22 March 2011

Lavorare nobilita, ma non lavorare fa bene alla salute

Da una settimana è iniziata la mia aspettativa di 5 mesi e mezzo (NB non 6, 5 e mezzo). Per i prossimi tempi, per la prima volta da circa 16 anni, non avrò uno stipendio, dipenderò interamente da un'altra persona, non andrò a riunioni, non dovrò prendere decisioni, non avrò uno status lavorativo.

Come mi sento? Meravigliosamente.

A ben pensarci potrei sentirmi spaesata, preoccupata, incerta. E invece sto da dio. Sono dimagrita, bevo molto meno, mangio meglio, dormo meglio, mi sta anche lentamente sparendo la rughetta in mezzo alla fronte.

E se poi ci prendo gusto?

10 comments:

Sammy said...

oh... è il momento di scoprire se si possono realizzare i desideri? :)

Pippaw said...

Già Sammy forse è cosí. Uno non si ferma mai, ma quando lo fa vede un sacco di cose nuove e belle. Sarà pericoloso?

Sara Maternini said...

Amica! Altro che star bene!

palbi said...

e brava la pippa !

Scarlett said...

Pericolosissimo, potresti abituarti all'idea o potresti impazzire per la mancanza del tuo lavoro...
In ogni caso è un esperienza di vita, quindi goditela!!!

Kiss xx I follow you Scarlett
http://dark-scarlett.blogspot.com/

Frieda said...

Ma quindi sei partita? o sei ancora qui?

caska said...

se ci prendi gusto vai con la maternità XP comunque non credo che tuo marito ti lasci morir di fame!! XDsolvfv

stregatta said...

fammi sapere come va a finire che poi io giusto a luglio vado in aspettativa all'estero dalla dolce metà. E questa cosa del mangio meno, sto meglio, sono dimagrita....Sembra interessante assai! =D

PippaW said...

Andare in aspettativa con la dolce metà è il paradisooooooooo!!! Vedrai, in bocca al lupo per tutto. Io sto benissimo devo dire ;))

stregatta said...

@Pippa: grazieeeee, sono in stress pre-partenza al momento (trasloco, scatoloni, casini in ufficio...), ma se penso alla lunga vacanza e al mare scompare tutto. Riposati, divertiti e tienici aggiornati! ;-*