20 September 2009

Non to do list

Ok mi pare evidente dagli ultimi post che questo sta diventando uno spazio dedicato alle liste. Mi dicono che le liste sono una delle cose più amate dai giapponesi. Chissà magari anche questo è un effetto collaterale del viaggio del Paese del Sol Levante. Certo è che in questo periodo di passaggio una buona parte del mio tempo libero è dedicata a fare vuoto e dare aria alla mia nicchia vitale (online e offline). Quindi a contare e scontare. Organizzare e catalogare. Trovare e nascondere.

Che sia sul punto di espandermi? (La mia bilancia direbbe che ho iniziato da un pezzo).

Pippa Pallazzo

5 comments:

palbi said...

Espanderti nel senso di...

frankassurdo said...

... dolce attesa?

PippaW said...

ah ah ah no, solo un grosso culone per ora ;)

PippaW said...

E due gatte panzone, ma quelle ci sono sempre

PippaW said...

cmq è colpa dell'insalata. maledetta verzura