19 March 2009

Ma che bello pizzicarsi


In questo mio inverno-primavera di superlavoro delirante ho trovato un antistress naturale che sembra funzionare: pizzicarsi a grandi mani le chiappone. Ispirata da questo articolo sto già notando alcuni miglioramenti. Chissà se dimagrisco pure...

Certo, potrebbe anche dipendere dal fatto che ho anche smesso di bere il caffé, da ieri smesso di tuffarmi nella nutella (pare faccia male alla tachicardia), da domani inizio a bere una camomilla la sera... e chissà magari mi rilasso al punto che un giorno mi addormento e mi sveglio in vacanza.

In fondo, come in tutto, l'importante è crederci

5 comments:

postoditacco said...

Ma per piacere, mica hai di questi problemi, tu :)
Potrebbe invece nascere una nuova professione: il *pizzicatore glutei conto terzi*

Sammy said...

postoditacco mi ha tolto il commento dalle dita.... :)

PippaW said...

Ah ah ah secondo me questa professione un futuro!

palbi said...

uuhh mi sembra un po' perverso come antistress ;-)

Podmork said...

Ma funziona anche se sono gli altri a pizzicarti?