27 July 2008

Brainstorming


Durante la settimana vado a letto pensando a discussioni interessantissime da lanciare da questa modesta finestra sul mondo. Per tutta la settimana aspetto il w-end per avere finalmente un po' di tempo da dedicare alla scrittura. Quell'attimo di requie, illuminato, in cui le idee prendono forma, si concretizzando e diventano un post.

Poi arriva il sabato, mi sveglio tardi, faccio le mie cose, metto a posto, faccio la spesa, coccolo lo gatte, faccio 2 compere, leggo un po', guardo un film, vedo qualche amico. E in un attimo è domenica sera e non ho scritto niente.

Ma verrà, abbiate fede, prima o poi il braistorming produrrà qualcosa. Magari non sensato, ma qualcosa. Promesso.

26 July 2008

The Dark Knight, la riscossa dei belli


Venerdì sera sono andata a vedere "The Dark Knight" aka "Il cavaliere oscuro" aka un film con tutti i miei attori preferiti (a parte uno). Finalmente una pellicola d'azione fatta bene, recitata bene, ambientata meravigliosamente e ovviamente doppiata male.

Non mi dilungherò con un commento completo sul film, per quello ci sono altri notevoli autori, ma come sempre ecco la mia recensione in 3 punti per i pigri:

1. Tra un playboy che fa finta di bere e un clown che ha letto Victor Hugo, anche se non sembra logico di primo acchitto, optate per il playboy.

2. Mai fidarsi di un bello se per caso diventa brutto.

3. Il film svela finalmente dove si è trasferita l'isola di Lost.

P.S. Grazie Christopher Nolan per aver messo insieme in un solo film Christian Bale, Aaron Eckhart, il capo degli Others, William Fichtner e Gary Oldman (anche se sembra il mio bidello).

20 July 2008

Domenica di Luglio, io, la bici e Milano

Stamattina mi ha svegliato una piacevole brezza, le gatte e una gran voglia di yoga. Assecondati tutti gli impulsi, con la piacevole prospettiva di non avere nulla da fare, mi sono fatta chiamare dalla bici per un tour della città - finalmente - a misura di due ruote.

Appena fuori casa mi sono resa conto che l'idea non era stata solo mia. I quattro milanesi rimasti in città erano tutti in bici come me, me e gli 4 altri milanesi che prendevano il sole alla Guastalla.

Famiglie in bici, coppie in bici, single in bici. Tutti allegri e spensierati.

Riassumendo, brezza, sole, bici, poche macchine. Restare in città in estate mi è sempre piaciuto. Non potrebbe essere così tutto l'anno?

17 July 2008

Pippa capa (di...)


Per la prima volta faccio un lavoro che mi piace. Finalmente gestisco un gruppo di lavoro. A quando il frustino (griffato)?

(certo volendo proprio precisare non ho più una vita, ma che problema c'è? Per un frustino Hermes questo ed altro ;-)

13 July 2008

Che fine ha fatto Massarotto?

Sarà mica finito sotto a questo ramo?

12 July 2008

Quando saldi fa rima con scarpe

Ieri pomeriggio sono uscita con mia sorella e il suo amico d'infanzia Fru. Partiti verso la meta di Corso Como, dopo esserci beccati LA MULTA SUL TRAM (e io ho anche la tessera annuale che ovviamente avevo dimenticato a casa) abbiamo deciso di proseguire a piedi, passando "incidentalmente" attraverso TUTTO il centro di Milano.

E' superfluo dire che mia sorella ed io abbiamo battezzato tutti i negozi di scarpe tra piazza San Babila e Corso di Porta Ticinese, con somma gioia del nostro amico che si voleva simpaticamente dar fuoco e del nostro conto in banca che implora pietà.

Ora, guardo la mia stanza e vedo un muro di scatole di scarpe. Le conto, le impilo, raggiungo il soffitto e noto che non le metterò mai.

Da quando ho applicato la magica equazione ho acquisito circa 16 paia di scarpe: 3 con tacco a spillo con cui non riesco a camminare, 3 durissime che mi massacrano i piedi, 2 invernalissime che dimenticherò da qui a settembre, 3 piattissime che fanno venire la tendinite, 2 da vecchia, 1 oggetto del desiderio che mi stava benissimo in negozio e ora non mi entra più (ma com'è possibile?), 1 forse comode che non so più dove ho messo.

Ma la domanda è, perché?

08 July 2008

In riunione nuda

Ieri pomeriggio, complici l'Atm in sciopero e mia sorella, sono stata presa da un attacco bulimico di saldi, e sono finita alla cassa di Max & co con un vestitino a portafoglio (o wrap-over come si dice adesso) bellissimo. Così bello che neanche il mio polpaccio da Sebino Nela è riuscito a dissuadermi dall'acquisto inconsulto.

Ovviamente, incapace di attendere, stamattina l'ho indossato, grazie anche a una piacevolissima breeze. Fiera, a schiena dritta sono uscita di casa, per una volta, vestita da femmina, tanto che neanche la verduraia mi ha riconosciuto.

Tutta sciantosa me andavo, ritta come un fuso, verso la metro. iPod in canna, pensieri per la testa e tac! un refolo di vento all'improvviso e il vestito si apre completamente, mostrando le mie mutande (per fortuna coordinate al vestito) a tutto il vicinato. Mi è anche parso che il pescivendolo abbia fatto un applauso.

Mesta, a capo chino con una mano sullo spacco scappo via. In metro, per fortuna non ho trovato posto a sedere, perché appena arrivata in ufficio mi siedo e taaac! Il vestito si apre anche sopra mostrando a tutto l'open space il mio reggiseno (per fortuna coordinato), con somma gioia dei tecnici pc.

Come se non bastasse dalle 15 alle 18 mi ritrovo in riunione con i mega capi, tutti seduti intorno al tavolo insieme a me, il mio vestito e il mio reggiseno coordinato che non intende restare nel vestito (peraltro mostrando a tutti, fornitori compresi, che baro smaccatamente usando top imbottiti!).

Dopo 3 ore di posizioni yoga, pose da Santa Vergine addolorata con la mano sul petto e imbarazzanti contorsioni sono riuscita a tornarmene a casa - non prima di aver mostrato la biancheria intima ancora a un signore col cane, il cassiere dell'Unes, il vicino di casa e la portiera.

Ora ricordo perché non mi vesto mai da femmina: E' SCOMODO! Domani jeans e maglietta girocollo, il portafogli lo lascio a chi mi porta a cena a fuori.

Il cielo azzurro di Matraia


Il cielo azzurro di Matraia
Originally uploaded by pippawilson
Mi manca :-(

06 July 2008

Festa Blogo 2008, la festa degli sciuprinati


Eravamo tutti li, alcuni nuovi alcuni vecchi (non solo di età). Purtroppo non c'erano i liquidator, ma in compenso c'era il muriatico nella piscina che ci ha corroso gli occhi proprio come la birra sparata l'anno scorso da MarcoMagno.

S'è mangiato (in continuazione), s'è bevuto (in abbondanza), s'è ballato (sulle panchine), e ci si è rosolati (a bordopiscina).

Dandy ha dandeggiato, Ferraresi ha inseguito Lauro urlandole "andiamo a vivere insieme", le Pink hanno eletto i mrBlogo dell'anno, Pippa e Puli hanno fatto le Dj, Peppi si è imboscato, Basolix ha ballato sulle panchine, Fabio mi ha mandato a cagare una 30ina di volte, LucaCosca ha buttato tutti almeno una volta in piscina, GattoNero si è fatto succhiare l'alluce ma dice di non ricordarlo, Viviana ha fatto foto sexy.

Insomma una FestaBlogo in piena regola. Anche se ci è mancato Giusva. Neanche a dirlo, il conto alla rovescia per l'anno prossimo è già iniziato e nessuno di noi conta di smettere di scrivere per Blogo neanche sotto tortura! GRAZIE BLOGHI!

04 July 2008

Liquidator here we come


L'arsenale a riposo
Originally uploaded by pippawilson
Domani la resa dei conti a Matraia.

60 Blogo bloggers e solo 30 liquidator.

Come finirà? Lunedì le foto!

01 July 2008

Nubifragio si o no?

Siamo a Milano, piove. Anzi diluvia. Anzi viene giù un nubifragio che fa anche un morto. Mi si allaga l'ufficio. Ma l'indomani fa fresco e finalmente si dorme.

Cosa devo sperare adesso? Che torni il sole o che nubifragi ancora?

Foto: Milano 2.0