26 July 2008

The Dark Knight, la riscossa dei belli


Venerdì sera sono andata a vedere "The Dark Knight" aka "Il cavaliere oscuro" aka un film con tutti i miei attori preferiti (a parte uno). Finalmente una pellicola d'azione fatta bene, recitata bene, ambientata meravigliosamente e ovviamente doppiata male.

Non mi dilungherò con un commento completo sul film, per quello ci sono altri notevoli autori, ma come sempre ecco la mia recensione in 3 punti per i pigri:

1. Tra un playboy che fa finta di bere e un clown che ha letto Victor Hugo, anche se non sembra logico di primo acchitto, optate per il playboy.

2. Mai fidarsi di un bello se per caso diventa brutto.

3. Il film svela finalmente dove si è trasferita l'isola di Lost.

P.S. Grazie Christopher Nolan per aver messo insieme in un solo film Christian Bale, Aaron Eckhart, il capo degli Others, William Fichtner e Gary Oldman (anche se sembra il mio bidello).

6 comments:

palbi said...

chi è l'attore preferito che manca?

Sammy said...

come "se per caso" ...? :)

PippaW said...

beh scusa sammy ma tra un clown erudito e un rozzo belloccio non sceglieresti il primo? se non fosse joker dico... no?

Palbi, tranne uno nel senso che heath ledger non mi piaceva tanto, pace all'anima sua. Amen, Rip. Vaja con dios.

Zonda said...

Gran film. Bella anche la sceneggiatura. E dire che il primo mi aveva completamente deluso...

PippaW said...

Zonda ma che bella la tua nuova icona!! Eh si anche a me il primo aveva lasciato l'amaro in bocca questo mooolto meglio! Evviva

Zonda said...

Grazie

=^____^=