30 April 2008

In vino amnesia

Ieri sera, mentre tornavo a casa dalla "Festa dell'erba che cresce" della Spiff, ho pensato a un post che sul momento mi sembrava geniale, innovativo e molto divertente.

Ovviamente, il tempo di legare il motorino e fare le scale, il post era evaporato, esattamente come le 2 bottiglie di cabernet che avevo allegramente degustato durante la cena. In compenso per tutta la notte ho segnato formati fotografici e template html.

E' forse arrivato il momento di adottare una sana e forzata sobrietà?

4 comments:

Simo said...

bhe a dosi differenti vino ed erba non sn l'abbinamento perfetto però nn si può mai dire....
la sobrietà? vallà a cercà...

Io invece con due bottiglie di cabernet sforno post uno dopo l'altro...cioè nella mia testa..bisogno però avere le forze una volta in front of computer di scrivere ciò che in cervello in quel momento pensa...
Aiuto sto delirando alle 11.59...sarà il vino della mattina?:D

Pizzulata

PippaW said...

Il problema è che la tastiera è respingente quando sei ubriaco, speriamo attivino presto il riconoscimento vocale, così anche da ubriachi potremo sfornare post pregni di significato come:

"aaahhh eeppoi quando, che? ah hihihi che secondo me, burp, quando ci sei, ciao micia! è bello il riconoscccimento vocale eh?"

palbi said...

festa dell'erba che cresce? details pippa, vogliamo i details

PippaW said...

Erba di campo Palbi non pensare subito male. Prato insomma ;-)