20 April 2008

Due o tre cose che ho imparato sulle creme (e L'Oreal)

Sabato mattina, non so bene come, mi sono ritrovata in una stanzetta dello sfavillante palazzo L'Oreal di Milano con altre donne a disquisire di cosmetica. Ora, non ho mai pensato di essere un'esperta di creme idratanti, ma non credevo di non sapere assolutamente nulla di ciò che mi spalmo in faccia da anni. Per fortuna non ero l'unica, neanche Mafe e Auro ne sapevano nulla.

Ecco ciò che ho imparato:

-Il 40% dell'effetto di una crema è placebo (!!!)
-Le creme contengono elementi che uno dovrebbe conoscere del tipo che se ti metti una crema che ha dell'acido salicilico (ma non era nell'aspirina?) ti si illumina il viso ma in estate ti bruci. Pare che sia una cosa che sanno tutte (tranne Auro, Mafe ed io).
-C'è una differenza vera tra le creme vendute in farmacia e quelle vendute in profumeria.
-Esistono 3 tipi di rughe (ma è impossibile classificare le proprie).
-Ci sono donne che hanno un approccio tecnologico verso le creme idratanti (non io, ne' Mafe ne' Auro).
-Dal 1986 nessuna ditta ha il diritto di testare sugli animali prodotti cosmetici finiti (shampoo, creme, rossetti). I coniglietti ringraziano.
-Nel 2009 nessuna materia sarà più sperimentabile sugli animali, in previsione di questo L'Oreal ha brevettato 2 tipi di pelle sintetica che reagiscono ai raggi solari, alla permeabilità e alla corrosività dei prodotti cosmetici. La sola idea che pezzi di pelle "vivano" senza un corpo mi fa ribrezzo, ma sono contenta per le cavie a breve disoccupate.

Ma vera la notizia del giorno è che pare che grazie a certi pasticconi "naturali" la cellulite si possa combattere davvero e dall'interno. Se tra un mese non ho un girocoscia alla Kate Moss gli faccio causa. Se muoio a causa dei pasticconi fategli causa voi, grazie.

8 comments:

Anonymous said...

ciao pippa

ero curiosa di leggere sul tuo blog il commento alla giornata. Sono la tua vicina di banco DELLA GIORNATA, e spero che vorrai accogliermi nella tua community!

Amelie

PippaW said...

Scherzi? E' un piacere averti qui, ma attenta che potrei subissarti di domande del tipo: a cosa serve lo spray di acqua termale che ci hanno regalato??? ;-D

Grazie per il passaggio!

Sammy said...

solo il 40%

Spery said...

ahhh a proposito di pelle ricostruita mi hai fatto ricordare che oggi alle 2.30 c'era un webcast Lancome.. non c'è alert\reminder\memo che tenga.. la mia memoria è un colabrodo!

Pippa aggiornaci sugli effetti collaterali del pastiglione eh

PippaW said...

Spery il webcast Lancome l'ho visto anche io, per un pelo non vomito. Ok la pelle ricostruita è una figata ma farcela vedere nei minimi dettagli è splatter!

miro said...

e che differenza ci sarebbe tra le creme di farmacia e quelle delle profumerie? illuminami, io uso le prime. dimmi che faccio bene.

MademoiselleAnne said...

E i patch funzionano? Glielo chiedi?

Io sto testando sulla mia pelle per capire se prevengono e dopo 2 settimane sono come prima...

PippaW said...

Va bene ora raccolgo tutte le vostre domande e poi li massacro!

Miro la differenza per chi ha la pelle sana non è enorme, diciamo che secondo loro le creme da farmacia sono più mediche e se uno invece ha problemi deve comprare solo quelle. Alché ho detto allora le creme Lancome sono una ciofeca? Con quello che costano. E tutti in coro hanno urlato "noooooo". Così sono uscita un po' confusa. Ma approfondirò, promesso.