01 March 2008

Cosa fa di una girl una geek girl?

Il fatto che al rientro dal GGD prenda una scala, sposti la sabbietta dei gatti e ripari lo sciacquone del bagno. La cosa che la distingue da una qualunque tuttofare, però, è che subito ne scriva un post e ciò che la distingue da un qualunque geek è che lo farà con il pigiama con le pecore e la maglietta del MIT.

Questo, oppure questo.

La frase più bella che mi è stata detta ieri sera: "Ma tu sei Pippawilson?!! Mi pareva! Sei uguale ai tuoi post" (Palmasco)

9 comments:

Squonk said...

Guardi che la storia del pigiama con le pecore è veramente inquietante (birra fresca! mancava la birra fresca, santodio)

palmasco said...

Non so perché fisicamente ti avevo immaginata molto alta e un po' altera, per il resto ho riconosciuto una certa fratellanza istintiva che provo leggendoti :-) ... poi sei anche tascabile, chi m'ammazza?
Ah... che bello averti conosciuta :-)

palbi said...

sì sì, tutti ci immaginiamo pippa stangona!

PippaW said...

cioè scrivo come una perticona e invece sono una nana???

Squonk said...

Ma che dice, lei ha il fisico della pivot (buon Dio, cosa non si fa per ingraziarsi le belle signore).

danix said...

ahaah carissima, io ho spaato un twitt dopo la cena di più non potevo fare (me l'ha detto il dottore)!

Memole74 said...

Pippa è un concentrato, insomma una pasta madre...una (piccola) concetrazione che si espande!!!! e da cui nascono mille cose buone e belle ;-)

polanza said...

Anch'io voglio venire al girl geek party! Ma mi si no ta di più se navigo su Internet con l'Iphone o se mi suona in continuazione il cicalino del cerca persone?

AndreyGolub said...

Ciao Justine,

finalmente ci siamo conosciuti anche off-line! penso proprio anch'io che sei "Sei uguale ai tuoi post" :)

alla prossima off-line, speriamo presto!

saluti,
Andrey- http://www.spock.com/Andrey-Golub