18 February 2008

I giovani d'oggi

Da quando ho iniziato a frequentare la palestra sotto il mio ufficio ho ripreso a sentire (mio malgrado) quei discorsi da spogliatoio veramente triti tipici di certe signore. Cose del tipo: "Ah! I giovani d'oggi, maturano così presto, a 15 anni si credono già adulti, povere noi".

Poi mi torna in mente che al tempo di mia nonna a 22 anni una donna era già sposata, aveva figli ed era considerata una signora. Ai tempi di mia mamma l'età del primo figlio era forse salita a 25 anni, ma solo oggi si aggira intorno ai 36.

Ma se i "giovani d'oggi" sono uguali ai "vecchi di ieri" perché le sciure si lamentano?

Solo noi 30enni non maturiamo mai, a quanto pare.

7 comments:

gap said...

già..
noi trentenni siamo pessimi!!
per fortuna..
:)

Sammy said...

una volta maturare significava mettere su famiglia, noi 30enni siamo i primi ad aver capito la fregatura? :P

lol said...

NOI 30enni siamo sempre insoddisfatti, alla ricerca della perfezione, e immaturi. VOI quasi 40enni non so. ;-))))) super LOL!

leoperla said...

3menda lol...

palbi said...

quasi 40enne? Bugie e insinuazioni portano ovunque. Forza pippa! Se tutte le 20enni fossero come te

PippaW said...

Palbi, moi et toi a NY foreverE! (Ste 30 enni acidelle, ah! ;-)

lol said...

Guardando la foto che hai postato ho proprio pensato: titta sei proprio CL.