10 January 2008

Poste Italiane: peggio del terzo mondo


Questa l'ennesima conferma che le Poste Italiane offrono un servizio inferiore alle peggiori poste del più disastrato paese in via di sviluppo. Non credo che in NESSUN paese del mondo, menchémai in un paese industrializzato, sia praticamente impossibile ricevere plichi in assenza di portiere.

Il 2 gennaio mia zia mi ha mandato via PaccoCelere alcuni dolci per la Befana, con l'assicurazione che il pacco sarebbe stato consegnato in un giorno lavorativo. Ovviamente questa "certezza" costa cara (15.30 euro) perché la consegna in un giorno per le Poste Italiane è un plus, invece di essere assolutamente NORMALE - come ad esempio in Francia o UK - che un plico o una lettera da Roma a Milano ci mettano un giorno. Perdiana anche se il pacco prendesse il treno da solo ci metterebbe un giorno. Ma tralasciamo.

Ovviamente ne' il 3 ne' il 4 è arrivato nulla, e anzi il suddetto pacco è SVANITO nel nulla fino al 7 gennaio, data in cui ho trovato un avviso sul citofono di mancata consegna.

Chiamo il nr verde delle poste, 803.160, e dopo 36 minuti di attesa in linea scopro tramite un operatore annoiato e impotente che il pacco è andato in consegna in ritardo perché LE POSTE ERANO IN FERIE la settimana del 2 gennaio!!?!?!?! Cosa che peraltro nessuno si è preso la briga di dire a mia zia al momento della spedizione.

No comment.
-Chiedo se il pacco può essere deviato in ufficio dato che nel frattempo sono tornata a lavorare e dato che non ho il portiere. Risposta NO
-Chiedo se si può avvisare il corriere e dirgli di consegnarlo al vicino: Risposta NO, provi a lasciare un post it
-Chiedo se posso andare alla posta a prenderlo: Risposa ovviamente NO, devo aspettare 4 giorni e 2 consegne a vuoto.

Bene, aspetto la seconda consegna a vuoto. Il postino DIMENTICA di indicare in quale ufficio postale sarà messo in giacenza il mio pacco. Il cui contenuto ovviamente dopo 10 gg sarà AMMUFFITO.

Ieri controllo su Internet e vedo che il pacco risulta a casa di Dio dall'altro capo della città rispetto a casa mia. Mi dico, non è possibile, ho TRE poste di zona, perché mandarlo a ROMOLO?

Stamattina chiamo e dopo i soliti 20 mins di attesa un altro operatore scazzatissimo mi dice: è la procedura, non possiamo farci niente, la SDA evidentemente ha giudicato che quello fosse l'ufficio postale migliore, etc.. etc... Chiedo di inoltrare un reclamo e dice che quello è l'ufficio reclami (FALSO) e che in pratica mi devo attaccare, il pacco è li e ciccia o te lo prendi o t'attacchi.

Allora io mi chiedo MA CHE SERVIZIO E'???????? Che diavolo di servizio è? Perché mai dovrei usare pacco celere che costa un capitale e NON consegna i pacchi, o li consegna in ritardo o li lascia in un deposito a 30 km da dove uno abita?

Ovviamente l'ufficio dove sta il mio pacco muffo chiude alle 19. Ovvio no?

AUGURO ALLE POSTE ITALIANE DI FALLIRE ed essere riacquistate dalle poste del Burundi, così forse potremo contare su servizi che sono SERVIZI e non ONERI per chi le usa.

Scuate lo sfogo ma tutti devono sapere e passate parola!

13 comments:

Sammy said...

Un giorno una mia collega mi disse che cercava un raro giocattolo per il suo bambino e non sapeva come fare. Il gioco era un Ebay ma lei non si fidava, quindi la convinsi. Vincemmo l'asta e il pacco spedito di perse. Non li perdonerò mai.

PippaW said...

Sammy sai che moltissimi siti NON vendono merce in Italia o fanno pagare le spedizioni il doppio proprio per l'inefficienza e la disonestà delle nostre Poste? Che paese del menga!

gap said...

infatti io porto ancora le cartoline a mano..
:)

elettra said...

pippa hai trovato un'occupazione per sabato mattina (almeno sono aperti)..... a te romolo, a me piazza cordusio (duomo, sede centrale di poste italia) con due uffici a 100 metri da casa...... stamattina ho trovato in casella l'avviso di una raccomandata spedita il 20 dicembre, arrivata il 3 gennaio (c'è la data), ma l'avviso è comparso solo ieri (giorno: 9 gennaio). è il nuovo bancomat, intanto potevo chiedere l'elemosina... Elettra

Spery said...

come ti capisco, stessa avventura l'ho raccontata più o meno un anno fa nel vecchio blog, in tre puntate di cui l'ultima qui http://spery.splinder.com/post/8443531/poste+italiane+3

vergognosi...

PippaW said...

Cavoli Spery non siamo sole almeno. Domani passerò la mattinata a Romolo, che gaudio, non vedo l'ora... ovviamente il contenuto del mio pacco sarà ammuffito.

Cmq questo rimpallo SDA-PT è PENOSO!

Ilaria said...

ti ho doverosamente linkato http://post-contattoradio.blogspot.com/2008/01/post-e.html

io sto aspettando ancora un pacchettino da hong kong (via ebay) di due mesu fa!!! sono abbastanza sicura della buona fede del venditore perchè è pronto a rispedirlo, ed anche lui diceva che per l'italia si può arrivare anche a 4 mesi di tempo per la consegna,ma ti rendi conto?? cmq ci conoscono in tutto il mondo...

Otto_Vask said...

Quoto, sottoscrivo, concordo.

PippaW said...

(ri-posto questo commento che ho messo a cavolo in un altro post)

Sono riuscita ad avere il pacco sabato, dopo essermi spinta ad una posta a casa di Dio.

Arrivo, dò il bollettino, l'impiegata scazzata all'ennesima potenza scompare per 10 mins. Torna strascicando i piedi e mi dice: è sicura che il pacco sia qui? Perché a noi non risulta. Provi a ripassare tra 2 gg, e chiami il numero verde prima.

Con tutto che stavo cercando di mantenere la calma me la sono mangiata! L'ho rispedita a cercare il pacco metaforicamente a calci nel sedere. Ovviamente ERA li, solo l'aveva cercato a cavolo.

Quando poi ho chiesto di inoltrare il reclamo mi hanno fatto il gioco del 12 sportelli e infine su mia insistenza mi hanno dato un modulo dicendo "tanto non serve a niente". RENDIAMOCI CONTO!!!!

Otto_Vask said...

Comunque:

- Mandare un reclamo alle poste - http://www.poste.it/azienda/posterisponde/letteradireclamo.html
- blog che raccoglie i reclami contro le poste - http://orrideposte.splinder.com/
- guida ebay su come presentare reclamo - http://recensioni.ebay.it/PRESENTARE-UN-RECLAMO-VERSO-LE-POSTE_W0QQugidZ10000000001195816

Gatto Silver said...

Eravamo tutti lì ad augurarci che privatizzassero le Poste, perché se ne fregavano dei clienti, così avrebbero visto com'era lavorare per i privati.
Ora che sono privatizzate, se ne possono fregare UFFICIALMENTE dei clienti.

PippaW said...

Otto Vask, grazie per i link, preziosissimi!!!

Gatto Silver, già... :-(

POSTE ITALIANAL said...

Ciao,
anche io come tanti ho avuto disavventure con poste italiane.
Aspettavo un pacco da HongKong ma dopo tre mesi di attese e chiamate al numero verde QUOTIDIANE mi dicono che il pacco non può essere accettato perchè..... bho non si sà il perchè!
Al tizio il pacco gli è arrivato integro: morale della storia senza aprire il pacco lo rispediscono indietro.
Siamo ad ottoble ed ho avviato numerose pratiche di reclamo per sapere PERCHE IL PACCO é TORNATO INDIETRO ma puntualmente mi chiedono di attendere altri 15 giorni perchè la pratica deve essere esaminata dagli uffici mi Roserio, L'area 51 italiana.
Quindi mi sneto di SCONSIGLIARLO a tutti come servizio di spedizione, piùttosto scegliete un corriere privato.
P.S.
Purtroppo con poste italiane non puoi spedire alimenti ma puoi sempre avviare una pratica di rimbosro per farti resituire i 15 euro.

Ciao!