20 December 2007

Pippa bites the Big Apple

Ossia, come vanificare la 13esima non ancora ricevuta in sole 2 ore di shopping. E siamo solo agli inizi!

NY è bellissima, sono tutti gentili, ogni negozio ha solo cose che vorrei poter comprare senza limiti, nell'aria c'è profumo di cibo cinese, i cranberry scones sono più buoni che mai e soprattutto, a distanza di 2 anni la cameriera del mio ristorante giapponese preferito mi ha riconosciuto e salutato con affetto e amore.

Insomma, un po' mi sembra di essere tornata a casa, peccato che sia solo per pochi giorni e peccato che nessuno si sia ancora offerto di prestarmi la sua carta di credito per le spesucce quotidiane. Mai dire mai però...



More pics to come, here

7 comments:

Miche l'esteta said...

con l'Euro forte siamo tutti un poco più americani :D

gap said...

pippa.. mi ero dimenticato, buone vacanze..
:D

leoperla said...

go ppp go!

;))

Slowfinger said...

New York Pippa Exchange.

lol said...

Grande Pippa!! Dio come ti capisco.. tutte quelle vetrine, tutto quel cibo, tutta quella coolness.. impossibile resistere. Vai, compra tutto e torna con 4 valigie!!

PippaW said...

Se qualcuno volesse donare eurini a scopo shopping alla vostra amata Pippetta in giro per la Big Apple non sentitevi in imbarazzo. Every dollar counts ;-)

Memole74 said...

Pippa voglio l'i-phone!!!Magari a forma gi hippo!!!!

Un abbraccio, Mem