02 October 2007

Il nuovo Corriere.it è uguale a Panorama


Dicono di loro stessi: In linea con l’evoluzione della rete, che va sotto il nome di Web 2.0, i lettori, oltre a esprimere le proprie opinioni nei forum e nei blog tenuti dalle firme del Corriere della Sera, potranno anche commentare alcuni degli articoli pubblicati sul sito, inviare foto, suggerimenti, testimonianze.

I commenti, però, rigorosamente sottoposti a moderazione, appaiano anche con 5-6 minuti di ritardo. Risposta:

Eh, purtroppo li moderiamo tutti. Come testata giornalistica registrata siamo responsabili, civilmente e penalmente, per tutti i contenuti pubblicati sul sito...
Grazie
Prat


Ma invece che Panorama, come modello non potevano prendere il New York Times online?

12 comments:

Slowfinger said...

Comunque è già qualcosa. Meglio una moderazione lenta che una comunicazione a senso unico. E poi devono farsi le ossa :)

Ciapetta said...

per dirla tutta non mi piacciono nessuno dei 2....(preferivo il vecchio corriere)

Sammy said...

forse su Panorama c'è meno pubblicità

mafe said...

E non è affatto vero che come testata registrata devono moderare i commenti perché sono responsabili.
Sono responsabili dei commenti che moderano, questo sì. E le critiche sono penalmente rilevanti?

ednavar said...

Veramente assomiglia molto di più a El Pais e di seguito a The Guardian, entrambi usciti ben prima di Panorama ;)

vanz said...

quando si dice essere più realisti del Re.

PippaW said...

Ednavar non ne facevo una questione di chi è arrovato prima, ma di oggettivo orrore estetico e scarsa praticità nella consultazione ;-)

PippaW said...

Mafe è quello che ho detto anche io. Compiango il povero moderatore, solo a gestire i commenti che lascio ne ha per tre ore al giorno! ;-)

ednavar said...

sulla home concordo ma le pagine degli articoli non sono malaccio. ah, il finale di heroes fa skifo..

PippaW said...

Concordo su Heroes. Un finale alla "macheminghiamirappresenta" o "Much ado abouth nothing" se preferisci.

Per corriere.it va riconosciuto che hanno FINALMENTE introdotto il link agli "articoli correlati". Alleluja!

thebiker said...

io tutta 'sta somiglianza non la vedo... comunque sia, hanno osato ZERO, non c'è davvero nulla di sorprendente, è un dignitoso restyling grafico, niente di più

Memole74 said...

Mah! In effetti fa un po' schifino...ne abbiamo già parlato...e soprattutto concordo molto con la scarsa praticità. W Pippawilson critico DOC!